Viaggi di nozze al caldo per matrimoni invernali

by
25 novembre 2019

 

Sempre più di frequente molte coppie scelgono di sposarsi in inverno. La stagione fredda infatti è generalmente meno affollata di eventi, gli inviati possono essere tutti presenti e i costi di affitto della location e degli addobbi sono decisamente più economici. Il matrimonio in inverno ha un ulteriore indubbio vantaggio: grazie alla differenza di stagioni tra i due emisferi è possibile programmare una romantica luna di miele in una destinazione calda ed esotica, per fuggire insieme dal freddo e cominciare dolcemente la propria vita matrimoniale. Ecco, quindi, la nostra mini guida ai viaggi di nozze al caldo per i matrimonio d’inverno!

#1 Sydney: la fuga australiana

Una tra le mete predilette per l’inverno dalle coppie e non solo è proprio la città di Sydney. Il clima sub tropicale la rende una destinazione particolarmente piacevole nei mesi compresi tra dicembre e marzo. La città è ricca di attrazioni di ogni tipo, tutte davvero imperdibili. Prima di ogni altra la Opera House: patrimonio dell’UNESCO dal 2007, si tratta del teatro cittadino simbolo di Sydney nel mondo. Costruito solo nella seconda metà del 1900, a opera del noto architetto danese Jørn Utzon, si staglia maestoso sulla baia pullulante di turisti con le sue caratteristiche volte bianche.

Sydney e la sua Opera House

Sydney e la sua Opera House

Proprio in prossimità di quest’ultimo è possibile ammirare l’Harbour Bridge, l’imponente e scenografico ponte sospeso sulla baia, che collega efficacemente i due lati della città. Può essere tranquillamente attraversato a piedi o in bici, ma i più avventurosi possono anche scalarlo, per ammirare il panorama della città dall’alto. Tappa irrinunciabile è anche Bondi beach, la spiaggia più popolare dell’Australia tra gli appassionati di surf. Un chilometro di sabbia bianca e finissima, le cui estati sono costantemente animate da feste ed eventi dalla mattina alla sera. In ultimo il Blue Mountains National Park: raggiungibile in poche ore di macchina da Sydney, si tratta di un parco di ben un milione di ettari ricco di foreste, rilievi rocciosi e meravigliose cascate, l’ideale per una giornata di trekking.

#2 Zanzibar: una luna di miele esotica

Il Tramonto nella spettacolare Zanzibar

Il Tramonto nella spettacolare Zanzibar

Per coloro che desiderano vivere un viaggio di nozze da sogno all’insegna del relax, l’isola di Zanzibar, nell’Oceano Indiano, potrebbe essere la scelta giusta. L’isola appartiene all’omonimo arcipelago della Tanzania ed è annualmente frequentato da viaggiatori alla ricerca di una vacanza esotica ed esclusiva.

Le sue spiagge sono bianche e finissime e si estendono intorno a un ambiente pressoché incontaminato. Oltre a godere del tepore del sole, vi sono molte attività che possono essere svolte sull’isola e nelle acque circostanti, ad esempio: fare snorkeling a largo delle coste di Zanzibar, alla scoperta della sua barriera corallina; vedere le tartarughe giganti che abitano la vicina Prison Island; nuotare con i delfini al sorgere del sole, prenotando l’esperienza con le esperte guide del posto.

#3 Bahamas: un nido d’amore al sole

Chi non ha mai immaginato almeno una volta di andare in vacanza alle Bahamas? Il viaggio di nozze potrebbe essere l’occasione giusta per visitare una delle più romantiche ed esotiche mete turistiche al mondo. Si tratta di un arcipelago di più di trecento isole, ciascuna con una propria peculiarità. Per le coppie che pianificano un viaggio alle Bahamas è consigliabile soggiornare in una delle isole maggiori, come quella di New Providence, ove si trova anche l’aeroporto locale. Qui, infatti, è possibile alloggiare in una delle lussuose strutture alberghiere dell’isola e andare in escursione successivamente in quelle vicine di maggiore interesse.

L'arcipelago è un vero e proprio paradiso del diving

L’arcipelago è un vero e proprio paradiso del diving

Alcune di queste isole sono davvero imperdibili: prima tra tutte Great Exuma, la più ricercata dai turisti per via delle sue ampie e candide spiagge, nonché dell’acqua cristallina; Harbour Island è un altro piccolo miracolo che lascia a bocca aperta chiunque vi metta piede, grazie soprattutto alla famosa Pink Sand Beach, caratterizzata dal colore rosa pallido della sua sabbia prodotto dai frammenti di corallo; immancabile, infine, è una visita a Pig Island, popolata dai famosi maialini, presenti negli scatti dei maggiori vip e influencer che hanno visitato le Bahamas.

#4 Dubai: alla scoperta dei colori del Medio Oriente

La località più popolare degli Emirati Arabi Uniti è Dubai, una delle città più ricche e floride del Medio Oriente. Il suo sfarzo e la sua ricchezza attirano turisti desiderosi di scoprirne la cultura e i segreti. Per una coppia attratta dalle imponenti architetture di Dubai e dai suoi lussuosi hotel, questa può essere una fantastica luna di miele, perfetta per fuggire dal gelido inverno europeo e immergersi mente e corpo in una nuova cultura.

Uno scorcio della Dubai Downtown

Uno scorcio della Dubai Downtown

La prima imperdibile attrazione della città è la torre Burj Khalifa, l’edificio più alto al mondo con i suoi 828m di altezza, impossibile da non notare appena arrivati: il panorama dalla sua cima è d’impareggiabile bellezza. Proprio ai piedi della torre è presente l’iconica Fontana di Dubai: un complesso gioco di acqua, luci e colori, perfettamente coreografati in uno spettacolo che lascia i passanti a bocca aperta. I più avventurosi possono anche visitare il vicino Deserto di Dubai, lasciandosi alle spalle gli sfarzi della città e immergendosi in un magico safari in groppa al proprio dromedario o in sella a un veloce quad. Infine, prima di lasciare Dubai è d’obbligo un giro nel centro commerciale della città, il vero paradiso dello shopping.