Come organizzare un Matrimonio a tema Cinema

by
11 novembre 2019

 

Il matrimonio è uno dei giorni più importanti ed emozionanti che due persone possono vivere assieme, e che si ricorderanno per sempre. Attualmente si sta sempre più diffondendo l’usanza, non solo di rivolgersi ad un wedding planner per organizzare il matrimonio dei propri sogni, ma anche di scegliere un tema centrale. In ogni caso, sia che si decida di rivolgersi ad un’esperto, sia che si decida di organizzare da sé il proprio matrimonio, l’importante è che ogni singolo dettaglio faccia davvero la differenza e contribuisca a rendere quel giorno il più bello della propria vita. Uno dei temi più particolare e da sogno da poter scegliere è senz’altro quello del Cinema.

Anche perché, chi non ha mai visto un film d’amore e sognato di voler vivere il proprio matrimonio come quello dei protagonisti? Ma cosa bisogna fare per organizzare il perfetto matrimonio a tema cinema? Cosa non deve assolutamente mancare affinché sembri quasi di stare in un film? Ecco di seguito tutti i consigli in merito.

Un matrimonio da film!

Come in ogni matrimonio, fissato il giorno del matrimonio e superato il primo e importantissimo step, ovvero l’abito da sposa dei propri sogni, si procederà con la scelta del luogo dove celebrare l’unione, così come il mezzo degli sposi, la location, i fiori, i centrotavola, i segnaposto, i biglietti d’invito e le bomboniere.

matrimonio-tema-film

Per quanto riguarda la scelta del luogo in cui celebrare l’unione degli sposi, per chi intende rimanere sul “classico” e scambiarsi le fede in maniera tradizionale, ovviamente non esiste altro luogo, al di fuori della chiesa, per farlo. Ma per chi vuole cambiare, scegliendo un altro luogo per celebrare il proprio matrimonio, affinché si rimanga in tema, si potrà scegliere un vero luogo da “film”, come la spiaggia, dove il mare fa da sfondo e il suono delle onde da sottofondo alle promesse che si scambieranno i due coniugi. Per chi, invece non ama l’idea di sporcarsi i piedi di sabbia, potrebbe optare per un luogo magico, come un grandissimo giardino, che permette di stare come all’interno di un bosco. Un bosco in cui i due futuri coniugi sembrano essere immortalati in un quadro, con il cinguettio degli uccellini ad accompagnare gli applausi fatti ai neo sposi. 

Il mezzo su cui la sposa arriverà all’altare e con cui si dirigerà verso la location, dove si celebrerà il ricevimento, insieme al suo sposo è molto importante da scegliere perché potrebbe fare la differenza. Per rientrare nel tema è necessario, ovviamente, scegliere un mezzo da film, quindi una macchina d’epoca per gli amanti delle pellicole bianco e nero; la limousine per chi ama i film Hollywoodiani; oppure una bellissima decappottabile nera, rossa, o bianca, con delle lattine attaccate dietro la macchina proprio come nella maggior parte dei film romantici. 

È proprio nella location del ricevimento, che emerge ancora di più il tema centrale del matrimonioIl cibo ovviamente dipenderà tutto dai gusti degli sposi e qualsiasi tipo di menu si sceglierà, sarà comunque perfetto. Per chi vuole festeggiare l’evento come nei film d’amore la location ideale è senz’altro una sala interna ad un castello; oppure per chi celebra la cerimonia in spiaggia, sarebbe perfetto un ristorante dotato di un grande balcone che si affaccia sulla spiaggia, in modo da poter così ammirare il tramonto, brindando tutti assieme gli sposi; mentre per chi vuole optare per una location più “classica” una sala spaziosa risulta essere adatta per ogni tema, perché saranno i dettagli che faranno la loro differenza e metteranno in rilievo il tema principale.

pellicola

I dettagli di un matrimonio a tema Cinema

Gli inviti, potrebbero essere un ottimo indizio per i festeggiati per far capire che si tratta di un matrimonio a tema. In questo caso, il biglietto con il quale si invitano parenti e amici, dovrebbe essere simile ad una pellicola cinematografica. Alle volte sono proprio i fiori ed i centrotavola che evidenziano il tema centrale del matrimonio. Per quanto riguarda i fiori, per chi intende optare per un classico film d’amore, non può non scegliere le rose rosse le Invece, per chi vorrebbe sempre rimanere in tema, ma non impazzisce per il rosso, potrebbe scegliere le gelbere (chiamante anche margherite giganti) dai colori delicati, come ad esempio rosa o bianche. Il centrotavola è uno dei dettagli più importanti, perché è proprio attraverso quello che il tema centrale si metterà in rilievo. Un vaso di vetro rotondo, dall’apertura larga, riempito d’acqua, su cui galleggeranno delle rotonde candele accese color perla, indipendentemente dal colore dei fiori scelto; oppure un bellissimo ed elegante candeliere, con delle candele che illuminano la tavola.

Anche il segnaposto è un dettaglio che non va sottovalutato, perché ci si può davvero sbizzarrire. Un semplice cartoncino nero con il nome degli invitati scritti in oro o in argento, è perfetto per chi vuole rimanere sul classico. Mentre per chi vorrebbe optare per qualcosa di più particolare, e soprattutto personale, potrebbe fare dei segnaposti a forma di pellicola, in cui si ritraggono scene famose, oppure gli sposi che mimano delle scene di film. La bomboniera degna di un film d’Oscar, potrebbe essere proprio la classica statuetta, oppure le statue delle varie nazioni in cui hanno girato i film più romantici.

Da non dimenticare assolutamente: la torta!

Visto che in tutti i film la torta nuziale è composta di più piani, ricoperta dalla glassa o dalla pasta di zucchero bianca, con in cima la classica statuetta degli sposi, non si potrà fare diversamente, e bisognerà rimanere fedeli al tema. Una volta conclusa anche la scelta della torta, non resta che aspettare il giorno e l’ora in cui inizierà il vostro film d’amore!